Dry garden – giardino per una villa privata

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google +
  • LinkedIN
Share
Tagged in
Home / I nostri lavori / Dry garden
LIPARI (Isole Eolie) - Messina
Dry garden ─ giardino per una villa privata
Costruzione: 2014 - in corso
Il giardino è un omaggio alla ricca e variegata vegetazione mediterranea nonché all’architettura eoliana punto di incontro tra molteplici culture primitive tra cui quella più illustre dell’antica Grecia. Il concetto di base del progetto è quello di avere un giardino con diverse aree di utilizzo, ognuna indipendente rispetto alle altre ma tutte connesse da piccoli passaggi e dalla vegetazione proposta per l’organizzazione degli spazi. L’accesso avviene attraverso uno stretto passaggio ricco di essenze aromatiche come il timo, il rosmarino, l’origano, la salvia mentre le rose ed il timo invitano il visitatore ad immergersi in questo ricco gioco di colori e profumi. D’un tratto ci si ritrova davanti ad uno piccolo specchio d’acqua circondato da fiori dal gambo lungo che apre la visuale verso la zona conviviale posta all’interno di una immaginaria “cavea” teatrale scavata al centro del giardino. Il salotto esterno presenta molti degli elementi tipici della architettura eoliana: il bisuolo decorato da variopinte ceramiche di terracotta, il pavimento in battuto di cemento grezzo dalle colorazioni chiare e la presenza di due ampie fioriere in muratura che ospitano due alberi ornamentali esistenti, un mandarino e un Ulivo. L’intero giardino è pensato come una scenografia composta con diversi punti focali, percorsi ornamentali e muri in pietra a secco. Tutto impreziosito da molteplici specie floreali, piante grasse e tappezzanti, arbusti sempre verdi e vegetazione spontanea come la pianta del cappero, il tutto con il fine di realizzare un “Dry garden”, o giardino secco che con poca fatica e manutenzione e soprattutto poca acqua è di una bellezza eterna.